Dal mondo

La battaglia di Zach: lascia lavoro a Wall Street per ‘accompagnare’ migliaia di persone a fare la chemio –

Bolster era un uomo d’affari a tempo pieno fin quando la morte di sua madre gli cambiò la vita. Si è messo lui stesso a fare l’autista e ha fondato una Ong: “Aiuto chi ha bisogno di un passaggio per andare a fare la chemio”

 
“Hai il cancro”. Queste sono le tre parole che una persona non vuole mai sentire. E Zach Bolster lo sa fin troppo bene. Trentacinque anni, era vice presidente di un fondo di investimento privato a Wall Street, fondo che aveva un discreto successo. Amava la ‘bella vita’, quella che gli ha permesso di girare tutti i locali chic di New York e di viaggiare per il mondo, perché in fondo lavorava per uno dei posti più pagati di tutta l’America. 

Ma tutto ciò adesso è solo un nitido ricordo per Zach, perché la sua vita è cambiata l’attimo esatto in cui venne a mancare sua madre. Per lui non una semplice mamma, ma anche amica e sorella (…segue)

 

Discussion

No comments for “La battaglia di Zach: lascia lavoro a Wall Street per ‘accompagnare’ migliaia di persone a fare la chemio –”

Post a comment

You must be logged in to post a comment.

Accessi Effettuati

168603

Categorie

Utenti On Line

Gadget personalizzati.