Cultura

‘Il caso Pirandello’ a 150 anni dalla nascita – Ansa

Si intitola ‘Il caso Pirandello’ una grande mostra dedicata allo scrittore, premio Nobel per la Letteratura, in occasione dei 150 anni dalla nascita, che si apre giovedì 23 novembre a Roma, e resterà aperta sino al 14 gennaio, in due sedi complementari: il Teatro di Villa Torlonia e la Casa Museo dello scrittore nella adiacente Via Antonio Bosio.

Tre i punti focali dell’esposizione curata da Paolo Petroni e Claudio Strinati e promossa dall’Istituto di studi pirandelliani con il sostegno del Mibact. La scoperta della persona Luigi Pirandello (1867-1936), attraverso la sua vita famigliare travagliata, le sue passioni, come introduzione al suo mondo d’artista e filosofico anticipatore di tante delle questioni centrali della cultura del Novecento, avviene innanzi tutto attraverso la sua casa, rimasta intatta dopo la morte e in cui sono esposte tutte le cose normalmente chiuse o conservate in cassaforte. Si va dagli arredi agli oggetti personali, dalla divisa di Accademico d’Italia all’originale del diploma del Premio Nobel, dai manoscritti alla biblioteca, mentre sui muri un’installazione multimediale rievoca in modo fantasmatico l’ossessione del rapporto dello scrittore appunto con i suoi personaggi. Quindi, al Teatro di Villa Torlonia, il discorso si sviluppa, da una parte, attraverso la sua poco conosciuta passione per la pittura e l’esposizione di 12 suoi quadri, rarissimi da vedere perché conservati in (…segue)

Discussion

No comments for “‘Il caso Pirandello’ a 150 anni dalla nascita – Ansa”

Post a comment

You must be logged in to post a comment.

Accessi Effettuati

144770

Categorie

Utenti On Line

Gadget personalizzati.