Arte

Arriva a Palermo il crocifisso ritrovato di Michelangelo

Il celebre Crocifisso in legno di tiglio attribuito a Michelangelo Buonarroti, acquistato dallo Stato italiano, dopo la mostra alla Camera dei deputati, a Palazzo Montecitorio, e dopo una tappa al Museo Pepoli di Trapani, arriva a Palermo, dove potra’ essere ammirato dal 22 marzo al 4 aprile nelle sale espositive della Civica Galleria d’arte moderna, nel complesso monumentale di Sant’Anna. L’iniziativa e’ stata presentata oggi, alla Gam, dal sindaco di palermo, Diego Cammarata, dal capo di gabinetto del ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi, Salvatore Nastasi, e l’assessore alla Cultura del Comune, Giampiero Cannella. ‘Michelangelo giovane – Il Crocifisso ritrovato’ e’ il titolo della mostra promossa dal ministero dei Beni culturali che, dopo Roma, Trapani e Palermo, tocchera’ Milano ed altre citta’ italiane.

“E’ un evento importante – ha sottolineato Cammarata – che inserisce la nostra Galleria d’arte moderna nel circuito internazionale dei grandi eventi artistici, ma anche un’occasione unica per i palermitani e per i molti turisti presenti in citta’ per ammirare un’opera di straordinario interesse artistico. La mostra avra’ ingresso libero perche’ siamo convinti che questo possa rappresentare(segue…)

http://www.adnkronos.com/IGN/Cultura/?id=3.0.3123677674

Discussion

No comments for “Arriva a Palermo il crocifisso ritrovato di Michelangelo”

Post a comment

You must be logged in to post a comment.

Accessi Effettuati

160941

Categorie

Utenti On Line

Gadget personalizzati.